Suzzara

Storia del comune di Suzzara

suzzaraI primi dati certi sull'origine di Suzzara sono riferibili alla parte finale del IX secolo in un periodo di piena dominazione franca in Italia; la fine del X secolo vede imporsi nel cuore della Padania un nuovo centro di potere: i Canossa, che grazie al sostegno di Ottone I, ottennero le contee di Reggio, Modena e Mantova.
Nel periodo della nascita delle realtà Comunali, Suzzara assume un ruolo strategico essendo a ridosso della frontiera fra Mantova e Reggio Emilia.
Di questo periodo è l'origine del castello, e successivamente, della sua torre.
Uno dei personaggi più emblematici del XII secolo fu Guido da Suzzara, giureconsulto della Scuola bolognese di Irnerio e del fiorentino Accursio.
Egli fu titolare nel 1260 della cattedra di diritto civile a Modena, successivamente a Napoli al seguito di Carlo d'Angiò, a Reggio Emilia ed infine a Bologna.
Nel 1383 Suzzara passò sotto il potere dei Gonzaga e vi rimase sino al 1710, quando assieme al Ducato di Mantova passò sotto il dominio di casa Asburgo.
La partecipazione di Suzzara alla storia del Risorgimento è rilevante, esisteva infatti una Società (forse carbonara) composta da uomini di ogni classe sociale, nostalgici del Regime Napoleonico in quanto timorosi di perdere la libertà e i diritti goduti sotto il Regno d'Italia come stato nazionale.
A tutte le guerre di Indipendenza i volontari suzzaresi accorsero numerosi pagando un forte tributo di sangue.
Nel 1868 nasceva la società operaia di Mutuo Soccorso e, pochi anni più tardi, le condizioni miserande del proletariato agricolo davano vita alle prime agitazioni e al movimento contadino di protesta "La boje" (1884-1885).
Alla fine della seconda Guerra Mondiale, Suzzara diventa il polo industriale più importante della provincia, e pur mantenendo una forte connotazione agricola, vede nell'industria e nelle attività terziarie i principali elementi dell'economia.
La città presenta oggi un vivace tessuto culturale, sociale, economico e commerciale.

 

Gonzaga

Motteggiana

Pegognaga

Suzzara

© 2014 Distretto del commercio Terre del Basso Mantovano. Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito